Speciale Elezioni 2013: Greenpeace – Senza l’ambiente non c’è futuro

centrale-a-carbone

Bersani, Monti e Berlusconi rimangono in silenzio cancellando di fatto l’ambiente dai loro programmi elettorali. Non rispondono ai circa 45 mila cittadini che attraverso una petizione on line di Greenpeace (www.iononvivoto.org) , hanno detto che non daranno il voto a chi non si impegna a contrastare l’uso delle fonti fossili (carbone e petrolio) nella produzione di energia. Continua a leggere

Carbone: preistoria della tecnologia inquinanti nell’aria, scarsa occupazione, aumento di CO2: questi i rischi del carbone

12 luglio 2011 – ore 17.00

Auditorium Venezze – Rovigo

Legambiente, Italia Nostra, Greenpeace, Wwf e Comitato “Cittadini Liberi” di Porto Tolle, insieme alle categorie economiche dell’agricoltura e del turismo, si battono contro la riconversione a carbone della centrale termoelettrica di Polesine Camerini giudicando “preistoria della tecnologia”  la produzione di energia elettrica da carbone. Continua a leggere