#laSvolta buona delle rinnovabili

Petizione di Greenpeace

La schermata della petizione – Clicca per accedere –

In occasione del Consiglio Europeo del 20 e 21 marzo tra i capi di governo europei a Bruxelles, Greenpeace ha lanciato la petizione tramite i social network (principalmente Twitter) visto l’argomento all’ordine del giorno: discutere il futuro energetico comunitario dal 2014 al 2030. Continua a leggere

Speciale Elezioni 2013: Greenpeace – Senza l’ambiente non c’è futuro

centrale-a-carbone

Bersani, Monti e Berlusconi rimangono in silenzio cancellando di fatto l’ambiente dai loro programmi elettorali. Non rispondono ai circa 45 mila cittadini che attraverso una petizione on line di Greenpeace (www.iononvivoto.org) , hanno detto che non daranno il voto a chi non si impegna a contrastare l’uso delle fonti fossili (carbone e petrolio) nella produzione di energia. Continua a leggere

Greenpeace: Si spegne l’ultimo reattore nucleare giapponese. Ora Rinnovabili

ROMA, 04.05.12 – Domani verrà spento l’ultimo reattore nucleare ancora funzionante in Giappone. Dopo il disastro di Fukushima, il reattore di Tomari è l’ultimo dei 54 presenti sull’arcipelago ancora in funzione: oramai per meno di 24 ore.

Greenpeace chiede al Governo giapponese di cogliere l’opportunità di un Paese denuclearizzato per ascoltare finalmente i suoi stessi esperti e il popolo giapponese che chiede di tenere spenti i reattori e di concentrare ogni sforzo per aumentare l’efficienza energetica e l’uso delle energie rinnovabili. Continua a leggere