#laSvolta buona delle rinnovabili

Petizione di Greenpeace

La schermata della petizione – Clicca per accedere –

In occasione del Consiglio Europeo del 20 e 21 marzo tra i capi di governo europei a Bruxelles, Greenpeace ha lanciato la petizione tramite i social network (principalmente Twitter) visto l’argomento all’ordine del giorno: discutere il futuro energetico comunitario dal 2014 al 2030.

L’associazione ambientalista sfrutta l’hashtag ideato dal neo presidente del consiglio “#laSvoltabuona”, invitando i propri utenti ad inviare un cinguettio a Renzi, approfittando anche della viralità che il messaggio otterrà nella rete, affinché promuova l’uso delle rinnovabili.

Greenpeace spiega in poche parole l’importanza dell’incontro: “Dovranno (i capi di stato ndr) scegliere se rimanere ancorati a fonti energetiche fossili e inquinanti – scrive l’associazione – o se puntare su fonti pulite e rinnovabili. L’Italia e l’Europa devono cambiare verso”.

Stop alle fonti fossili e dire di sì alle rinnovabili, insomma.

“L’Europa non può rimanere bloccata in un passato di petrolio e carbone – continua Greenpeace sul proprio sito -. Le rinnovabili sono fonti pulite, creano occupazione, permettono di contrastare i cambiamenti climatici e di raggiungere l’indipendenza energetica”.

Per andare alla petizione clicca qui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...